Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne clicca su:

RSS

VINCENZO PALOMBA (1929)

Parola chiave: Nostalgia e memoria del passato che era fuoco

Sprazzi di vita vissuta sulle navi, immagini per raccontare emozioni personali e l’ambiente esterno.

Non importa dove andrò ma da dove sono partito.

 

Nasce il 18 novembre 1929 a Torre del Greco.

Ha frequentato fino alla terza elementare a causa della seconda guerra mondiale. Durante i bombardamenti si rifugiava con i fratelli più piccoli nei ricoveri.

In questo periodo frequentava un vicino di casa che faceva il pescatore, con lui ha iniziato ad avere i primi rudimenti sulle risarciture delle reti da pesca avvicinandosi al mondo delle persone di mare.

A 17 anni si è imbarcato per la prima volta Ha navigato tantissimo, sbarcando in America del Nord, Panama, Brasile, Grecia, Francia, Spagna. Dice spesso che dopo la Finlandia: “Non c'è più terra da camminare”

A 22 anni Vincenzo si é sposato con Rosa. Sul braccio destro Vincenzo mostra i tatuaggi fatti in America del Nord raccontando che la farfalla indica il suo cognome (palomma in napoletano è la falena), mentre la rosa indica il nome della moglie).

Dal matrimonio con Rosa sono nati nove figli.

Durante uno dei suoi tanti viaggi mentre stava facendo lavori di manutenzione all'albero subì un incidente che gli procurò problemi alla gamba. Successivamente a causa dei gravi problemi di diabete ne subì l'amputazione.

 

 

Vincenzo was born in 1939. He stopped going to school because of Second World War and for this reason he often protected himself from U.S. bombing in air-raid shelter. During this period he had the first knowledge about sea world and helping a fisherman neighbourg repairing fishnets.

Vincenzo joined the sea-world his first time when he was 17, and he shipped for 30 years when he left because of an industrial injury during which he quite completely loosed his right leg. Vincenzo sailed the oceans and he often says, “After Finland there's no land to walk to”.

He married Rosa when he was 22 years old. He tattooed on his right arm a night butterfly (Vincenzo's surname in neapolitan) and a rose (his wife's name).

During their marriage 9 children were born.

He arrived at Villa delle Terrazze in  2009 and joined “I Vesuviani “in 2010.

It's Vincenzo's the logo of “I Vesuviani”.

 

vincenzo palomba
vincenzo palomba
senza titolo 1
senza titolo 1
senza titolo 2
senza titolo 2
senza titolo 3
senza titolo 3
senza titolo 4
senza titolo 4
senza titolo 5
senza titolo 5
senza titolo 6
senza titolo 6
senza titolo 7
senza titolo 7
senza titolo 8
senza titolo 8
senza titolo 9
senza titolo 9
senza titolo 10
senza titolo 10
senza titolo 11
senza titolo 11
senza titolo 12
senza titolo 12
senza titolo 13
senza titolo 13
senza titolo 14
senza titolo 14
senza titolo 15
senza titolo 15
senza titolo 16
senza titolo 16
senza titolo 17
senza titolo 17
senza titolo 18
senza titolo 18
senza titolo 19
senza titolo 19
 
 
Powered by Phoca Gallery